La pulizia del viso è un trattamento?

Posted: febbraio 15, 2019 By: Comment: 0

La pulizia del viso è una seduta presso una estetista professionista con lo scopo di ripulire la pelle dai pori ostruiti, comedoni, impurità ecc…è molto richiesto dai clienti e spesso viene percepito dai clienti, come una seduta dove l’estetista deterge la pelle del viso,applica il vapore, estrazione, maschera, crema e arrivederci.

Personalmente lo percepisco come un vero e proprio trattamento, perché mi permette di capire che tipo di impurità presenta la pelle, che tipo di autocura domiciliare utilizza la cliente e la reale problematica. Spesso le persone mi comunicano al telefono di avere la pelle impura o oleosa quando in realtà non è così.

Quando il cliente entra in studio e prima del trattamento, compila un questionario sulla salute che mi permette di capire se si sta sottoponendo a cure antibiotiche, se sta utilizzando tretinoidi o altri farmaci, per evitare interazioni con il trattamento.

In cabina, terminata la detersione osservo con la lente la dimensione dei pori per capire la genetica della pelle e se ci sono presenze di comedoni aperti o chiusi, cistine, papule e pustole. In base al tipo di impurità  che incontro decido il trattamento di pulizia più adatto. Se per esempio, la pelle ha papule infiammate necessita di un trattamento calmante e riparatore, se al contrario ci sono comedoni aperti, un trattamento enzimatico sarà più adatto.

Una cosa che chiarisco con la persona interessata è che in una sola seduta le impurità non scompariranno e , nel caso di pulizia dei pori, la mia estrazione durerà 10 minuti per il semplice fatto che la pelle perde la flessibilità e morbidezza del post vapore e, in questo modo, si eviterà il dolore in questa fase temuta dai clienti.

Terminato il trattamento, consiglio i prodotti più adatti alla pelle e una seduta di pulizia il mese dopo. Se invece ci sono altre problematiche, proporrò un percorso di trattamenti a cadenza settimanale.

Duska