Quando cura della pelle è anche cura dell’ambiente

Posted: gennaio 24, 2019 By: Comment: 0

Lo scorso weekend ho visto in televisione, sotto la dicitura dei social #10yearschallenge, gli effetti dell’inquinamento di CO2, il disboscamento delle foreste, l’inquinamento dei mari da parte dell’uomo nel mondo. La situazione non è incoraggiante.

Il tema dell’ecologia mi è sempre stata molto a cuore fin da bambina e per tutto il fine settimana ho pensato come ognuno di noi, con piccole scelte, può salvaguardare questo meraviglioso pianeta.

Per esempio: chiudere i rubinetti dell’acqua quando ci si insapona il corpo o i capelli in doccia; o quando ci laviamo i denti. Con queste semplici azioni risparmieremo sprechi di acqua.

Oppure: scegliere di prendere la bicicletta invece della macchina se si devono percorrere pochi metri; scegliere verdure autoctone, a km 0 e di stagione; insegnare ai bambini il rispetto per gli animali e con animali intendo tutti gli animali; proteggere le aree verdi libere e i boschi; piantare alberi nel proprio giardino; il riciclaggio dei rifiuti… ci sono molti modi per aiutare il pianeta.

Un’altra cosa che mi sono chiesta da professionista della pelle è stata: può la cura delle pelle diventare cura dell’ambiente? 

Sì.I cosmetici che applichiamo sulla cute, se sono ricchi di petrolati, siliconi, ftalati ecc… intossicano il nostro corpo come intossicano i fiumi e gli oceani. Un esempio: gli scrub. Ci sono prodotti che hanno i microgranuli che sono minuscole particelle di plastica che nell’azione del lavaggio entrano nella rete fognaria che scarica sui laghi, fiumi, mari e oceani, creando un danno ambientale e alla fauna marina che li ingerisce scambiandoli per plancton, come dimostrato nel video:

https://www.youtube.com/watch?v=uAiIGd_JqZc

Ecco una lista di ingredienti da evitare:

Siliconi, olii minerali, ftalati, DEA ( diethanolamine, monoethanolamine, triethanolamine),EDTA, acrylates, BHT.

Da 12 anni utilizzo i cosmetici A Natural Difference proprio perchè è stato il primo brand a utilizzare prodotti naturali senza petrolati, siliconi, coloranti e profumanti.

Fai la scelta giusta. Scegliere cosmetici naturali e biodegradabili è fondamentale per la salute del nostro corpo e dell’ambiente.

Duska

Foto di @brian_yuri/ Unsplash